Stampa

LA STORIA DEI PARACADUTISTI E NON SOLO

LA MITRAGLIERA DEL SOMERGIBILE SCIRE’ . Ci scrive il Signor Giulio Cozzani ex dipendente Oto Melara. Ci invia questa lettera aperta dedicata ai discendenti degli eroi del Regio Sommergibile "Scire'". Ho saputo dal Direttore responsabile della Fortezza di Santa Barbara in Pistoia, dove vi è la Mitragliera binata del Regio Sommergibile Scire, che giace purtroppo in cattive condizioni e con il pericolo che se non… continua a leggere
PISA- L’emergenza Covid (che ormai si protrae da mesi) e le normative emanate attraverso i vari dpcm, hanno costretto a rivedere tutto il programma organizzativo del 2020 per le attività del Centro Studi di Storia del Paracadutismo Militare Italiano. Dopo un confronto con la presidenza nazionale ANPd’I, il Prof. Federico Ciavattone (direttore del Centro Studi) ha individuato quelle che saranno le linee guida per i… continua a leggere
Il virus impedirà la celebrazione solenne del 78mo della Battaglia di El Alamein e anche la Staffetta degli Ideali che è diventata parte integrante della cerimonia,non sarà svolta. Vi riproponiamo l'articolo che parla della prima edizione, quella del 2003, invitando i lettori a correrla virtualmente, rileggendo l'articolo. Si deve a Congedati Folgore e ad un drappello di matti la creazione di questa splendida tradizione dei… continua a leggere
Nota del direttore di www.congedatifolgore.com Per il sessantesimo di El Alamein organizzai due pulman per prelevare, da Palermo e da Trieste, con trenta tappe e portare a Roma i 72 Leoni che Ciampi aveva invitato a El Alamein, trascurando che avevano ottanta anni e avrebbero dovuto spostarsi a propria cura ( e spese). Il Galantuomo Paracadutista Generale Francesco Merlino , saputo della iniziativa, contribuì ,… continua a leggere
Il comitato si è appena costituito e fa capo al suo ideatore, Giulio Cozzani, di La Spezia che ci ha chiesto supporto per la divulgazione. Lo scopo principale del comitato è quello di recuperare la casa del guardiacaccia, nella tenuta dei duchi Salviati e successivamente trasformarla in un Museo degli UOMINI DEI MEZZI D'ASSALTO della Marina Militare, come tutti i Memoriali Europei, arricchito di accessori… continua a leggere
Paolo Mieli scrive della Battaglia di El Alamein rievocando segmenti di storia "dimenticati" col libro La terapia dell'oblio. (Rizzoli, pp. 352, EUR 18). Winston Churchill e Bernard Montgomery hanno sempre sostenuto che la terza battaglia di El Alamein, dal 23 ottobre al 3 novembre 1942 fu l'evento che impresse una svolta decisiva alla Seconda guerra mondiale. Secondo Paolo Mieli dimenticarono però che fu la prima… continua a leggere
LA MARCIA DELLO ZILLASTRO (lezioni apprese) Dopo qualche anno di doverosa ma “statica” rappresentanza in uniforme associativa presso la stele che ricorda i fatti d’arma dello Zillastro (mio padre aveva preso parte a quel combattimento e io puntualmente scendevo in Calabria in occasione delle celebrazioni), finalmente mi ero convinto che era tempo che anche io partecipassi a fare la Marcia Rievocativa organizzata dal Consigliere Pino… continua a leggere
di Luca Fanetti Charles Maurice de Talleyrand Perigord, I Principe di Benevento nasce nel 1754, in pieno Assolutismo quando sale al trono Luigi XVI e muore nel 1838 quando la restaurazione è ormai consolidata. Fra queste due date va in scena in Francia la Rivoluzione, il Terrore Robespierrano, il Direttorio, il Consolato, la grande parentesi di Napoleone I e, per finire la restaurazione con l’insediamento… continua a leggere
Di Aldino Bondesan i numeri della Folgore sono da sempre un rebus. Mancano dati ufficiali (o almeno non li ho mai trovati) ed il balletto delle cifre oscilla tra 3500 e 5000 effettivi della Divisione. Uno dei problemi (oltre a quello, fondamentale, che non conosciamo il numero totale degli uomini in linea) è che nel conto dovremmo considerare le licenze e gli ospedalizzati, che in… continua a leggere