CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/07/2020

CAIMANO 69- PARLA UN INCURSORE DEL COMSUBIN

Sotto lo pseudonimo di Mario Chima, ha scritto Caimano 69 – Sabbia e polvere, la sua storia di sottufficiale della Marina Militare in servizio al Comando Subacqueo Incursori «Teseo Tesei» delle Grazie. L’autore parla dell’estenuante percorso , fatto di fatica, rischi, addestramenti e missioni segrete di questo reparto di eccellenza.
Il libro ha oltre 500 pagine ed è stato autorizzato da Marina Militare e Comando Operativo Interforze. Si tratta di un’opera autobiografica che parla prevalentemente della missione «Sarissa» e delle operazioni speciali condotte dal distaccamento del GOI, Caimano 69, pedina operativa della Task Force 45 che il Comando Interforze Forze Speciali ha istituito per il teatro operativo afgano. Il periodo maggio e il settembre 2009. A loro spettava la apertura di brecce tramite l’impiego di mezzi meccanici, balistici ed esplosivi. Dall’addestramento alla missione e poi fino al 2015. Parte dei proventi sarà devoluta all’istituto Andrea Doria.


Leggi anche