Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

geniomilitare
Il Pasubio è un massiccio situato al confine tra le province di Vicenza e Trento. Congiunge le Piccole Dolomiti all'Altopiano di Folgaria. cortesia: l'Aigetto Tre reggimenti del Genio Militare in marcia lungo le gallerie del Pasubio per ricordare le gesta dei soldati che qui operarono nel primo conflitto mondiale Reparti del 2°, 3° e 32° reggimento genio guastatori alpini dell’Esercito Italiano hanno appena concluso un’attività… continua a leggere
dilisio.drop
CAMPOBASSO – A nove anni dalla sua scomparsa, il sindaco di Campobasso, Antonio Battista ricorda il Guastatore Paracadutista CMS Alessandro Di Lisio. Le parole del sindaco: “Ricordo due grandi ali di folla. In quel caldo pomeriggio di luglio, davanti al Comando Esercito Molise, c’era davvero tanta gente. Soprattutto giovani, raccolti in un religioso silenzio. Poi ricordo l’arrivo del carro funebre, il lungo e commosso applauso… continua a leggere
museo-capar
Gaio Saverio Fabbri / all4shooters.com Il CAPAR, questo l’acronimo del Centro Addestramento Paracadutismo, si trova a Pisa. Tra le armi esposte, un mitra Franchi LF57 detto "San Luigi". Qui vengono formati i futuri paracadutisti dell’Esercito Italiano e qui ha sede anche il Museo delle Aviotruppe, che attraverso documenti e cimeli di ogni epoca, ci racconta la storia dei paracadutisti italiani, a partire dalla Prima guerra… continua a leggere
anpdilecce
l' Anpd'I di Lecce ha firmato un protocollo d’intesa con l’Iiss Nautico “Vespucci” di Gallipoli per consentire agli studenti che lo volessero, di conseguire il brevetto di paracadutismo. 14 allievi si sono brevettati nelle scorse settimane a Reggio Emilia. Ora è venuto il momento della consegna dell'attestato. Istruttori Emanuele e Gianni Sanapo , con l'ausilio di Miriam Manzo. Il presidente di Sezione Armando Sanapo ha… continua a leggere
Capo di SME in visita all'Ariete
Pordenone- Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Salvatore Farina, ha visitato ieri pomeriggio la 132^ Brigata corazzata “Ariete”, presso la caserma “Mittica” di Pordenone. Accolto dal Comandante della Brigata “Ariete”, generale di brigata Angelo Michele Ristuccia, il Capo di SME ha assistito inizialmente ad una presentazione delle principali attività operative e addestrative condotte dalla grande unità corazzata, incentrate in particolare, sulla… continua a leggere
ok-patt-scelto-180712-1
ROMA-Si è conclusa da pochi giorni la fase di movimento e combattimento in ambiente anfibio per gli Allievi Ufficiali dell’Accademia Militare, frequentatori del corso di pattugliatore scelto presso la Scuola di Fanteria di Cesano di Roma. 6 settimane intense divise in due fasi: la prima - a febbraio- per acquisite le tecniche di combattimento in area urbanizzata e sostenere alcune prove di ardimento; la seconda-… continua a leggere
hacker
Recensione a cura d Antonello Gallisai   Violano un router configurato male e trovano piani militari segreti di Marco Schiaffino Gli hacker stanno vendendo (a un prezzo ridicolo) tutti i documenti sul Dark Web. Ci sono anche i manuali con dettagli tecnici dei droni MQ-9 Reaper. Manuali di manutenzione dei droni MQ-9 Reaper e documentazione sui carri armati M1 Abrams, oltre ad altri documenti che… continua a leggere
posto%20di%20osservazione%20occulto%20in%20ambiente%20rurale
CORTESIA SME E COMFOTER LIVORNO- Conclusa la esercitazione "Blizzard II" 2018 - Gli operatori del 185° Reggimento Ricognizione Acquisizione Obiettivi (RRAO) hanno condotto l'addestramento di mantenimento della mobilità in ambiente montano estivo, in diverse località della Toscana. Lo scopo principale dell'esercitazione è stato quello di addestrare gli uomini del RRAO nella raccolta informativa in contesto Counter Terrorism (CT), sia in ambiente rurale che urbano. In… continua a leggere
nitti
Il Delegato COCER s della Folgore sarà luogotenente Leonardo Nitti PARMA- A distanza di 6 anni, il 10 luglio 2018 si sono tenute le elezioni COCER, a seguito delle quali sono stati eletti i nuovi delegati. A seguito della modifica che è stata apportata nel mese di giugno con decreto del Ministro della difesa, riguardo le nuove consistenze della rappresentanza militare, un sottufficiale dei paracadutisti… continua a leggere
c-le-magg-sc-maurizio-giordano
Il Caporal Maggiore Scelto Maurizio Giordano, originario di Cuneo, era un alpino di grande esperienza alpinistica e militare. Era paracadutista proveniente dal 4° reggimento alpini paracadutisti, dal 2013 era effettivo al Reparto Attività Sportive nel quale aveva continuato a dedicarsi alla montagna dimostrando grandissime capacità e maturando grande esperienza fino al conseguimento della qualifica di Aspirante Guida Alpina e successivo impiego nella Sezione Militare di… continua a leggere