CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 11/09/2019

GUARDIA DI FINANZA: TRE UFFICIALI DONNE AL COMANDO IN UMBRIA

La guardia di Finanza può contare su tre preparate Ufficiali, dislocate in altrettanti comandi in Umbria:

Il capitano Roberta Schiavulli , 28 anni, comandante della Compagnia di Perugia. Originaria di Cerignola, laureata in Giurisprudenza e in Scienze della sicurezza economico-finanziaria, al termine del percorso addestrativo è stata impiegata nel Nucleo operativo del Gruppo di Orbassano, per poi comandare la tenenza di Cecina, nel livornese.
Come lei, altre due colleghe guidano, da pochi giorni, reparti delle Fiamme Gialle della regione: il capitano Silvia Patrizi, 35 anni, al vertice del Gruppo della Guardia di Finanza di Foligno e Lorenza Monetta, 27 anni, alla guida della Compagnia di Spoleto.

il capitano Silvia Patrizi è stata assegnata a Foligno. Originaria di Roma, comanda la compagnia di Foligno e coordina Spoleto e la tenenza di Todi. Laureata in Giurisprudenza e in Scienze della sicurezza economico-finanziaria, ha condotto per due anni la tenenza di Pozzallo, nel ragusano, per poi essere assegnata al Nucleo di polizia tributaria della capitale. Prima di essere chiamata a Foligno, ha ricoperto il ruolo di comandante di compagnia alla Scuola ispettori e sovrintendenti dell’Aquila, curando la formazione militare e professionale dei giovani allievi marescialli.
La tenente Lorenza Monetta è alla guida delle Fiamme gialle di Spoleto. Salernitana, fa parte della Guardia di Finanza dal 2011. Proviene da Fiumicino