CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 13/07/2019

IGNORANZA DILAGANTE: CAPORETTO VITTORIA ITALIANA. RITIRATO LIBRO DI STORIA

L’Assessore all’Istruzione della Regione Veneto Elena Donazzan raccoglie la segnalazione di una professoressa e dell’ ANA e denuncia due gravi errori contenuti in un testo di storia, destinato alla preparazione scolastica dei giovani.
Secondo quelle pagine , Caporetto fu lo sfondamento del fronte ad opera dell’Esercito italiano ai danni degli Austriaci e il ponte di Bassano si troverebbe sul Piave.

E’ stata la professoressa Cavalli, una docente della scuola di formazione professionale ENAIP di Bassano del Grappa che lo ha segnalato , sì denunciando come nel testo l’autrice trasformi una grave sconfitta in una vittoria, inducendo gli studenti ad apprendere in modo i sbagliato i fatti e trattando grossolanamente la geografia dei luoghi, spingendo gli studendi alla ignoranza.

“C’è da chiedersi quante altre inesattezze ci siano in questo testo che fino a ieri era adottato dalle scuole italiane e forse lo è ancora oggi – dichiara l’Assessore Donazzan-. “Ha fatto bene la casa editrice a ritirare l testo dal mercato”