CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 27/08/2017

L’ANPDI HA 11 NUOVI ISTRUTTORI “TURBO”

La foto riprende quattro degli istruttori che hanno partecipato a vario titolo alla docenza e alla assistenza agli aspiranti e che oggi si sono lanciati nel lago di Garda a Lazise con il resto del gruppo.  Da sinistra Luigi Lodigiani e Nicola Trusianmi. Con loro William Sanna e Domenico Aloi, membri della commissione tecnica nazionale

PISA- Si è concluso ieri pomeriggio alle 17 il corso ANPDI che ha nominato 11 nuovi istruttori di paracadutismo, dei 17 convocati al CAPAR , selezionati a Tirrenia tra 40 candidati.
4 sono stati giudicati non idonei , avendo medie di punteggio basse. Dovranno  eventualmente ripetere il  corso; un candidato, invece, ripeterà solo l’esame, avendo positive medie  di punteggio in  tutte le giornate di corso. Uno si è ritirato prima dell’esame.

Come hanno detto il Generale Bertolini ed il Colonnello Borghesi, tutti i partecipanti , nessuno escluso, i docenti e lo staff di supporto,  hanno dato un ottimo esempio di serietà ed impegno ,lasciando  una altrettanto  ottima immagine della Associazione ai paracadutisti in servizio che li hanno ospitati.

All’alba di Domenica 27 Agosto  l’intero corso si è trasferito a Verona, da dove erano previsti otto decolli da 4 paracadutisti cadauno, con CESSNA ICIAO , per un lancio nel lago, a Lazise. A bordo c’erano  anche diversi dei nuovi istruttori e dello staff docente.

Quale modo migliore per “festeggiare” la nuova qualifica?