CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 18/04/2016

LE CENERI DEL PARACADUTISTA ANPDI SALVATORE DE STEFANO DISPERSE IN CIELO DAL FIGLIO PILOTA

riassunto di articolo di Vincenzo Di Guida

foto di Marco Correra

Salvatore de Stefano, recentemente scomparso, classe 1931, era uno dei soci aggregati decani della Sezione ANPdI di Napoli,sempre presente ai principali appuntamenti associativi, appassionato di paracadutismo militare e pilota di aereo.
Il figlio, pilota come il Padre, aderendo al suo desiderio, ha condotto l’aereo dal quale le ceneri sono state disperse al vento.

L’urna cineraria con il suo basco amaranto , imbarcata su un Tecnam P2002 Sierra e scortata da un secondo velivolo, è stata aperta per disperdere le ceneri di Salvatore sul cielo di Napoli .

Erano presenti a terra i familiari e pochissimi amici Paracadutista Salvatore de Stefano, PRESENTE !
urna,cineraria.destrefano1