CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 12/09/2017

LEGIONARIO ITALIANO SI TOGLIE LA VITA IN PATTUGLIA

BREIL SUR ROJA- Francia
Un militare della Legione Straniera francese , di origine italiana, si è tolto la vita questa notte mentre era di pattuglia con dei commilitoni in Valle Roja, nell’ambito dell’operazione «Sentinel» mirata a controllare i confini. Il legionario, 20 anni, originario della zona di Treviso, si è puntato alla testa il suo fucile automatico d’ordinanza “Famas” e ha fatto fuoco. Era del reggimento del genio guastatori di stanza ad Apte-Saint-Christol
Secondo le prime indagini non aveva dato segno di squilibrio psicologico o di particolari problemi di adattamento alla missione che stava svolgendo. Il comando della Legione Straniera ha fatto sapere di aver avviato una serie di accertamenti interni per chiarire i motivi della tragedia.