CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 22/04/2014

NOTIZIE DA RCWEST – AFGANISTAN

IL COMANDANTE SUPREMO ALLEATO IN EUROPA IN VISITA AL CONTINGENTE DEL REGIONAL COMMAND WEST

Herat, 22 aprile 2014. Il generale statunitense Philip M. Breedlove, comandante supremo alleato in Europa (Saceur), si è recato oggi in visita a “Camp Arena”, la base che ospita i militari del Regional Command West, il comando multinazionale ed interforze di ISAF su base brigata “Sassari” responsabile delle operazioni militari nell’area occidentale dell’Afghanistan.
Accolto dal comandante del Regional Command West, generale Manlio Scopigno, il generale Breedlove ha incontrato i militari delle unità schierate in teatro e preso parte ad una riunione informativa sulle attività in corso nell’area di responsabilità italiana in cui è in atto il consolidamento del processo di transizione che, entro la fine del 2014, vedrà l’assunzione di responsabilità della sicurezza da parte delle autorità locali.
L’alto ufficiale, accompagnato dal comandante del Joint Force Command Brunssum, generale Hans-Lothar Domröse, ha poi assistito a un’esercitazione dimostrativa in cui i militari della “Task Force Genio” (su base 5° reggimento genio guastatori) hanno simulato un’operazione d’individuazione e disattivazione di ordigni esplosivi improvvisati mediante l’impiego sul terreno di più assetti attraverso i quali viene garantita la libertà di movimento lungo gli itinerari stradali.

Vivissimo apprezzamento è stato infine espresso dal generale Breedlove per l’andamento delle elezioni presidenziali del 5 aprile scorso nell’area di responsabilità italiana, durante le quali un’alta percentuale di cittadini afghani ha potuto esprimere liberamente la scelta del proprio candidato grazie alla cornice di sicurezza fornita dalle forze afghane ed al supporto delle forze internazionali di ISAF.