CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 07/11/2017

PARMA- LA MOVM GIANFRANCO PAGLIA SABATO 11 NOVEMBRE SARA’ AL MONUMENTO ALLA DIVISIONE FOLGORE

PARMA- Alle 15.30 di Sabato 11 Novembre omaggio al Monumento al Parco Bizzozero, Via Bizzozzero 1
La MOVM Gianfranco Paglia ci ha chiesto di chiamare “l’adunata” dei Paracadutisti e dei nostri lettori per rendere omaggio al Monumento alla divisione Folgore, violato nella notte del 4 Novembre e prontamente ripristinato dall’ANPDI di Parma e da alcuni volontari. Lo farà prima di ricevere il premio “Una Vita per la Patria”.
Appuntamento alle ore 15.15 . Alzabandiera , preghiera del Paracadutista ed un minuto di silenzio. Così il simbolo del ricordo della Folgore di El Alamein che i paracadutisti parmensi hanno donato il 22 Ottobre scorso alla città, sarà nuovamente “consacrato” al ruolo che gli è proprio.

LA MATTINA DEL GIORNO 11 IL PREMIO “UNA VITA PER LA PATRIA”
Ore 11 – Il premio “Una vita per la Patria” al Palazzo ducale
nella storica cornice del Palazzo Ducale di Parma sede del Comando provinciale dei Carabinieri, si terrà la terza edizione del Premio nazionale “Una vita per la Patria” istituito dalla Associazione nazionale mutilati invalidi di guerra, sezione di Parma e dalla associazione culturale Libertà Parmigiana.

Il riconoscimento è stato assegnato quest’anno al tenente colonnello dell’Esercito italiano Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare. In questo modo le due associazioni promotrici VOGLIONO “additare ancora una volta a tutta l’opinione pubblica lo straordinario esempio di amor patrio e di attaccamento al dovere offerto dai nostri militari impegnati in missione di pace nei diversi teatri internazionali”.

Nelle precedenti edizioni, il premio era andato al maresciallo paracadutista guastatore dell’Esercito Simone Careddu, rimasto paralizzato alle gambe a seguito di un attentato esplosivo in Afghanistan, e al vice brigadiere dei Carabinieri Vincenzo Cuccia, gravemente ferito nei pressi di Nassiriya in Iraq,

Dopo i saluti iniziali del colonnello Salvatore Altavilla, comandante provinciale dei Carabinieri, interverranno la presidente dell’Anmig di Parma Zobeide Spocci e il presidente di “Libertà Parmigiana” Pino Agnetti. Prenderà quindi la parola il premiato. A concludere la cerimonia sarà il generale di corpo d’armata Amedeo Sperotto, comandante delle Forze operative terrestri di supporto.

Il tenente colonnello Paglia è grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e consigliere del ministro della Difesa.