CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 28/11/2019

STRADE SICURE MARCHE ED UMBRIA: ASSEGNATE AI PARACADUTISTI NUOVE JEEP RENEGADE

E’ avvenuta oggi ad Assisi la consegna di sei nuove jeep renegade in dotazione ai contingenti di strade sicure raggruppamento Marche ed Umbria.attualmente sotto il comando del 185mo Reggimento Artigliaria Paracadutisti.
Le jeep rimarranno rimarranno in dotazione ai contingenti che si alterneranno in quei territori.

LE PATTUGLIE DI STRADE SICURE “MACINANO” CHILOMETRI IN AUTO E A PIEDI
I paracadutisti hanno percorso poco pià di 110 mila chilometri al mese e le pattuglia hanno effettuatto un migliaio di identificazioni al mese. Una su 130 di queste ha portato a un fermo oppure a un arresto e a un sequestro.
LA CERIMONIA DI CONSEGNA DEI NUOVI MEZZI
Il 28 Novembre in piazza IV Novembre è stato presentato il nuovo parco mezzi in dotazione all’Esercito. Si tratta di Jeep Renegade con quatto ruote motrici, auto a basso consumo più idonee al movimento all’interno dei centri urbani dell’Umbria e di Perugia. Le vetture sono state assegnate per il servizio di controllo del territorio a supporto in maniera complementare e sussidiaria delle forze dell’ordine.

Il raggruppamento Esercito Umbria e Marche attualmente è impegnato a presidiare i territori di Assisi, Santa Maria degli Angeli, Spoleto, Cascia, Norcia, Castelluccio e Perugia con particolare attenzione a tutti gli istituti del Ministero di Grazia e Giustizia, Tribunale Civile, Penale e Procura generale.


SIGNIFICATIVO SUPPORTO ALLE Dì FORZE DELL’ORDINE
«In 5 mesi – ha detto il comandante – oltre alla arttività di supporto alle forze dell’ordine, con 30 fermi, 6 arresti, 7 sequestri, ci sono stati oltre 40 interventi a favore di incidenti stradali o a soccorso della popolazione in ambito sanitario».