CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 11/06/2018

TRADATE – 75MO DELLA SCUOLA DI PARACADUTISMO- LA PATTUGLIA GUIDA DEL TEAM FOLGORE PER LA SICUREZZA DEL LANCIO

foto: cortesia ANPDI TRADATE e ANPDI SARONNO

PARMA.- A Tradate , Domenica 10 giugno, la sicurezza della zona lancio è stata garantita da una delle pattuglie guida del Team Folgore. Stavolta a coordinarla era il paracadututista Alessandro Tartufietti, che ha emesso il primo bollettino METEO, rilevandolo con la strumentazione in dotazione,fornendo informazioni su direzione ed intensità del vento a quota 300 – 700 e 1000 metri. Tra il pubblico c’era un caro amico nella sua giornata di libertà: il sottotenente paracadutista Toffolo , che ha seguito con interesse le operazioni, da Vice Comandante della compagnia Avio, apprezzando l’approccio professionale alle operazioni e la qualitàdegli equipaggiamenti.
La pattuglia guida deve fornire al direttore di lancio gli elementi per individuare il migliore punto di uscita dal velivolo. Un incarico fondamentale per la buona riuscita della operazione, sia di svago che di emergenza.


ATTREZZATURE PROFESSIONALI
Il carrello del posto comando, usato anche dal nucleo Team Folgore protezione civile, è stato equipaggiato con Stazione meteo elettronica, bombola di elio, palloni sonda, derivometro, valvola frenante, maniche a vento, “T” aeronautiche, materiale di consumo e di assistenza a terra, bandelle in plastica, etc per consentire una conduzione di ogni tipo di lancio o di segnalazione ad uso aviorifornimento , con ogni tempo ed in ogni luogo.
I materiali sono tutti aviolanciabili per essere usati anche dai nuclei di pronto intervento della divisione protezione civile.


TUTTI I MEMBRI DEL TEAM CONOSCONO LE NOZIONI DI PATTUGLIA GUIDA

I componenti del Team hanno seguito un corso basico (interno al Team, ndr) per “pattuglia guida” , ovvero per essere in grado di valutare le condizioni meteo e le caratteristiche della zona lancio allo scopo di garantire la sicurezza ai paracadutisti in procinto di lanciarsi e la salvaguardia dei materiali che potrebbero essere avioriforniti in emergenza.


OGNI OCCASIONE E’ UTILE PER AUMENTARE LA CASISTICA DELL’ADDESTRAMENTO

Inutile dire che nei lanci in montagna oppure in emergenza, per i quali il Team si è specializzato, quella della pattuglia guida è una conoscenza indispensabile che consente di reagire alla tipica variabilità delle condizioni meteo ed aumentare la sicurezza.
Ogni attività di assistenza al lancio, compresa quella di Tradate, aumenta la “casistica” e quindi l’esperienza dei membri del Team. La ipotesi del loro impiego prevede che debbano operare in località rimaste isolate, in montagna oppure in zone “difficili” ,anche aviolanciandosi senza assistenza e gli verrebbe richiesto un bollettino meteo accurato ed una capacità di ricognizione che non può essere improvvisata. Dopo la loro attività, il lancio di altre squadre o dei materili di soccorso potrà essere fatto con un maggiore margine di sicurezza.

tradate-75mo-p-guida-e-cerimonia-6