CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 16/01/2020

TRE INCIDENTI MORTALI IN SEQUENZA A INCURSORI AMERICANI : DIFFUSO IL NOME DELL’ULTIMO CADUTO

E’ il sergente Nathan Goodman l’incursore morto durante il 15 gennaio durante un lancio in caduta libera vicino a Eloy, in Arizona.
Con il sergente salgono a tre gli operatori delle forze speciali morti in tre settimane nella stessa area addestrativa.
Goodman, che viveva a Hope Mills e lavorava a Fort Bragg, nella Carolina del Nord, aveva otto missioni all’estero.: quattro in Afghanistan, uno in Iraq, due in Africa e uno in Kirghizistan.
Goodman era un esperto paracadutista. Tra gli altri aveva anche acquisito il brevetto italiano.
Faceva parte del 3 ° gruppo delle forze speciali