Stampa

EL ALAMEIN

PARMA- Abbiamo convinto Emilio Camozzi, fondatore del sito di cui è presidente e direttore onorario, e titolare della sezione STORIA E REDUCI, a pubblicare un libro (150 pagine di un racconto inedito), che intendiamo offire a puntate ai nostri lettori. Il titolo provvisorio è " STORIA DI UN FASCISTA DEL SUD", ovvero la storia romanzata di un Paracadutista, che racconta sia al presente (durante una… continua a leggere
PARMA- Maurizio Pinna sta lavorando da molto tempo al corposo archivio del Padre, Tano Pinna, indimenticabile artigliere di El Alamein,scomparso il 24 Dicembre 2005, grazie al quale molta storia della Folgore e della Battaglia è giunta sino a noi. Questa rubrica ha iniziato a pubblicarli da 2 anni. Sono tutti pezzi di storia vissuta, con fotografie inedite e originali, che arricchiscono il nostro sito e… continua a leggere
renato-migliavacca-234x300
Mancava, nel nostro settore "STORIA", la testimonianza di un altro famoso protagonista della Battaglia di El Alamein, e quindi della nostra storia: il Tenente Paracadutista Renato Migliavacca, scrittore di emozionanti racconti sulla battaglia, e punto di riferimento dei paracadutisti lombardi. Il paracadutista Migliavacca ha scritto un piccolo "riassunto" della storia della Folgore e della battaglia, che ci siamo impegnati a divulgare. Si tratta di cinque… continua a leggere
24 OTTOBRE 2007 PARMA- 65 anni orsono , a quest'ora, i nostri Leoni stavano combattendo tra le sabbie di El Alamein. Dopo quello di Tano Pinna, Vi pubblichiamo in esclusiva un altro documento prezioso, che ci fa la cronaca di quelle ore, che ci ha inviato Emilio Camozzi, il nostro Presidente. Ogni tanto, quando sono di buzzo buono, amo rovistare fra le vecchie cianfrusaglie. E’… continua a leggere
LE SORTI DELLA DIVISIONE NEMBO

Pubblicato il 20/10/2007

Recensione a cura di Paolo Frediani. Il libro da cui è tratta, è "FOLGORE" di Nino Arena, reperibile presso il Centro Editoriale Nazionale di Roma LA DIVISIONE PARACADUTISTI “ NEMBO “ Di Nino Arena Dopo la costituzione e l’impiego in Africa della prima divisione paracadutisti “ Folgore “, fu decisa dallo Stato Maggiore la formazione della seconda divisione “ Nembo “, il cui comando fu… continua a leggere