CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 05/08/2017

LA BANDA MUSICALE CONGEDATI FOLGORE RICORDA IL PARACADUTISTA EUGENIO NIGRO CHE DA’ IL NOME ALLA LORO FORMAZIONE

6 AGOSTO 2007- 6 AGOSTO 2017 10° ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DEL C.le Mg. Par. Eugenio Nigro
La Banda Musicale Congedati Folgore M.O.V.C. C.le Mag. Par. Eugenio Nigro, nel decimo anniversario della sua scomparsa, vuole ricordare le gesta del Militare ed essere vicino alla famiglia con un segno d’affetto.

di Francesca Vadi

Eugenio era un componente della Banda Musicale della Folgore e si trovava nel suo paese natale, Lappano, per un breve periodo di licenza, quando le fiamme che divamparono e minacciavano numerosi ettari di uliveti, si avvicinarono pericolosamente al centro abitato.
Il giovane, con sprezzo del pericolo, si prodigò ad arginare le fiamme, proteggendo gli abitanti e la sua terra natale, ma a causa di un imprevisto e repentino cambio della direzione del vento, l’epilogo fu tragico.
Il Caporal Maggiore della Brigata Paracadutisti Folgore, Eugenio Nigro, il 6 agosto del 2007, perse la vita.
Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, presente quel giorno nel piccolo centro, sottolineò il crescente tributo pagato con la vita, di chi ama il proprio territorio.
Un anno dopo, in occasione della Festa della Repubblica italiana dalle mani del Prefetto di Cosenza Pietro Lisi, i genitori e la sorella del militare, ricevettero la Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria, con la seguente motivazione:
“In licenza ordinaria presso la famiglia, in occasione di un violento incendio, si prodigava con encomiabile slancio e grande determinazione nell’arginare le fiamme che minacciavano di raggiungere alcune abitazioni, perdendo nel disperato tentativo la giovane vita. Mirabile esempio di elette virtù civiche e di generoso spirito di servizio spinti fino all’estremo sacrificio”. 14 febbraio 2008 Lappano.
Per non dimenticare il gesto eroico del giovane Militare, musicante presso la Banda delle Aviotruppe, la neo nata Banda Musicale Congedati Folgore, decise di intitolare il sodalizio proprio al Paracadutista Eugenio Nigro. Per tutti i musicanti è un grande onore poter ricordare in ogni evento ed in ogni parte d’Italia Eugenio ed il suo coraggio.