CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 16/05/2018

NUOVO SISTEMA DI COMUNICAZIONE MILITARE PER I PARACADUTISTI AMERICANI

recensione di Antonello Gallisai

PARACADUTISTI AMERICANI RICEVONO E PROVANO UN NUOVO SISTEMA DI COMUNICAZIONE

L’Esercito degli Stati Uniti ha introdotto un nuovo sistema di comunicazione che verrà utilizzato dalla 173a squadra di combattimento della Brigata aviotrasportata americana in vista di una esercitazione annunciata dal Dipartimento della Difesa statunitense.

La nuova piattaforma, denominata Integrated Tactical Network, consentirà ai leader a livello di squadra di condividere le informazioni a un ritmo più veloce attraverso la rete militare, migliorando la sicurezza e la consapevolezza della situazione per i paracadutisti.
Il nuovo sistema utilizza apparecchiature tra cui il Multi Band Inter / Intra Team Radio per la proiezione di dati e uno smartphone moderno per l’interfaccia reale.
La piattaforma supporterà i leader per tracciare le posizioni delle unità sul campo di battaglia, oltre a condividere messaggi di testo, comunicazioni vocali e immagini.
La piena implementazione della piattaforma fornirà ai paracadutisti una radio di qualità aggiuntiva e l’accesso allo stesso quadro operativo comune dei loro leader


ITALIA- SI SVILUPPA IL SISTEMA DI COMUNICAZIONE INTEGRATA DEL PROGRAMMA “SOLDATO DEL FUTURO”

Anche l”Esercito sta provando sistemi integrati di comunicazione sul campo di battaglia che rientrano nel progetto “Soldato del Futuro”, mettendo al centro proprio lo scambio di informazioni sul campo di battaglia e con la centrale operativa. Finmeccanica ha fornito nel 2017 diversi nuovi apparati terminali portatili Software Defined Radio SWave (SDR) e a visori notturni TM-NVG. Il programma Soldato Futuro porterà ad un radicale ammodernamento dei sistemi e delle dotazioni del soldato, allineandone le capacità operative alle esigenze degli scenari attuali e futuri. La prima fornitura Selex del 2017 consiste in 2.726 radio SDR grazie alle quali i soldati della fanteria leggera saranno dotati di nuovi sistemi di comunicazione a larga banda. La SDR, che rappresenta la sintesi più avanzata delle tecnologie per le trasmissioni radio e informatiche, è una piattaforma di nuova concezione in grado di ospitare varie forme d’onda, interoperabili con i sistemi già in uso e con quelli futuri.
soldato.futuro0