Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Il 6° Reggimento di Manovra saluta il personale in partenza per il teatro Afghano. Lo scorso 31 gennaio, nella caserma Bechi Luserna di Pisa, il Comandante del 6° Reggimento di Manovra, Colonnello Pietro Lo Giudice, con una breve e sentita cerimonia, ha salutato il Battaglione in partenza per il Teatro operativo Afghano. L'Unità, al termine di un addestramento durato sei mesi, sarà impiegata nel periodo… continua a leggere
Roma 05 febbraio – Continua l'impegno dell'Esercito nelle zone del Veneto, dell'Emilia e del Lazio colpite dall'eccezionale ondata di maltempo. In Veneto, fin dalle prime ore dell'emergenza, su richiesta dei rispettivi Prefetti, i militari sono intervenuti nelle province di Belluno e di Treviso. Circa 140 militari e 41 mezzi dell'Esercito, tra cui cingolati BV-206 e macchine movimento terra, sono stati impiegati, nel bellunese, per il… continua a leggere
Roma, 05 febbraio 2014. Oggi il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, ha reso visita al Comando Genio. L’Alto Ufficiale, accolto dal Comandante del Genio e Ispettore dell’Arma del Genio, Generale di Divisione Antonio Li Gobbi, ha partecipato ad un briefing illustrativo sull’attuale impiego degli assetti dell’Arma del Genio sul territorio nazionale e in teatro operativo. Il Generale Bernardini ha… continua a leggere
PARMA - Una super siringa in grado di salvare la vita ai militari, impegnati sui fronti di guerra, che subiscono una ferita profonda: in soli 15 secondi blocca l'emorragia grazie all'azione di piccoli tamponi che una volta iniettati si espandono, rallentando il sanguinamento. Il trattamento d'emergenza in questi casi può risultare brutale come la lesione stessa, il medico militare deve infatti inserire la garza direttamente… continua a leggere
Modena, 02 febbraio. Continua senza interruzione l’opera dei militari intervenuti, sin dalla scorsa settimana, nella provincia modenese per aiutare le popolazioni locali colpite dalle esondazioni dei fiumi Secchia e Panaro, seguite alle recenti forti precipitazioni. I circa 90 militari dell’Esercito, in coordinamento con la protezione civile, hanno svolto nel corso del fine settimana un costante pattugliamento degli argini dei fiumi Secchia e Panaro e dei… continua a leggere
PISA-La statua di bronzo collocata di fronte al cimitero di Riglione che ricorda il sacrificio di Gian Paolo Gamerra, il maggiore dell'esercito italiano, medaglia d'oro al valor militare, è stata ritrovata da una pattuglia dei vigili urbani in un fosso quasi completamente immersa nell'acqua. Il Maggiore Gamerra il 9 settembre 1943 morì insieme a nove dei suoi uomini per essersi rifiutato di consegnare loro mezzi… continua a leggere
cortesia Esercito Svizzero recensione a cura di Bruno Horn associazione sottufficiali svizzera Ottenendo il riconoscimento ufficiale «Recognised for Excellence» con oltre 400 punti, l'Istruzione superiore dei quadri dell'esercito (ISQE) raggiunge un elevato livello di una gestione della qualità condotta in maniera sistematica secondo gli standard internazionali EFQM. Conseguendo il riconoscimento per l'Excellence, l'ISQE si conferma sul livello qualitativo delle istituzioni svizzere di formazione. Nel mese… continua a leggere
Verona- Passaggio di consegne tra sottufficiali di corpo del 4° Reggimento alpini paracadutisti: di fronte al reggimento schierato, il Comandante Colonnello Salvatore RADIZZA ha presieduto al saluto e contestuale passaggio della sciabola fra il 1° Maresciallo Luogotenente Claudio LIZZI, sottufficiale di corpo uscente, ed il 1° Maresciallo Luogotenente Marcello GAROFALO, sottufficiale di corpo subentrante. Il 1° Maresciallo Luogotenente Claudio LIZZI lascia il servizio attivo per… continua a leggere
foto sopra: UN ANTONOV 76 IN ATTERRAGGIO AD HERAT e la tabella delle dimensioni del modello 124 comparate con il C130j sotto: un c130j della Aeronautica Militare in atterraggio a Shindand per caricare materiali vari, tra cui un LINCE foto: Cortesia PIO HERAT - Cap G. Genovese HERAT- Da qualche settimana il contingente italiano in Afganistan ha in corso una straordinaria organizzazione di trasporti terrestri,… continua a leggere
MUONE UN BERSAGLIERE DI EL ALAMEIN

Pubblicato il 03/02/2014

MESSINA- Si è spento il capitano Antonio Minissale, messinese DOC, classe 1921, ufficiale siciliano che ha combattuto, inquadrato nel 7mo Reggimento bersaglieri, nella battaglia di El Alamein. Prima come soldato, poi insegnante. Al termine della Seconda guerra mondiale, rientrato il 4 ottobre 1946 dalla prigionia vissuta in India trascorsa in tre i campi , uno anche in Egitto, intraprese la professione di maestro di scuola… continua a leggere