Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

recensione a cura di Antonello Gallisai Due paracadutisti polacchi sono morti e altri quattro militari sono rimati feriti due giorni fa dall'esplosione di un ordigno della seconda guerra mondiale che stavano cercando di disinnescare . Secondo quanto riferito dalle autorità militari polacche, l'esplosione è avvenuta nel compendio forestale vicino a Kuznia Raciborska nella Slesia meridionale. Due dei quattro feriti sono in gravi condizioni. I paracadutisti… continua a leggere
Gli Alpini aprono una nuova via sulla Cima Grande di Lavaredo A realizzare la salita tre istruttori di alpinismo del 6° reggimento Alpini Brunico (BZ) Nell’ambito delle attività di preparazione dell’esercitazione alpinistica internazionale “Tre Cime”, organizzata dal Comando Truppe Alpine lo scorso 11 luglio, tre istruttori di alpinismo in forza al 6° reggimento Alpini (battaglione “Bassano”) hanno aperto una nuova via di salita alla Piramide… continua a leggere
I 100 anni della nobile , silenziosa e determinata attività dell'Istituto del Ministero della difesa che si occupa del mantenimento dei Sacrari militari in Italia e all'Estero e di rintracciare e dare sepoltura ai Caduti e dispersi. ROMA- Si è tenuto ieri un convegno per i 100 anni di Onorcaduti. Nell’occasione, il Commissario Generale , Gen. D. Alessandro Veltri, ha consegnato al Ministro il Tricolore… continua a leggere
MILANO- Sentenza inedita che condanna un carabiniere alla perdita a vita della patente di guida. La condanna a seguito di patteggiamento arriva ad un anno e 6 mesi, con pena accessoria della revoca della patente a vita. Lo decide il gup di Milano Livio Cristofano. Il sottufficiale accusato di omicidio stradale, alla guida di una "autovettura di servizio" di proprietà del "Ministero dell'Interno, Dipartimento pubblica… continua a leggere
La Provincia di Como pagina: 32 sezione: Provincia data: 10/10/2019 La storia Walter Cecchettin ha fatto la guerra del golfo Gemellaggio tra gruppi militari Per aiutare il caporal maggiore Alla Casa Militare turatese successo per il gemellaggio tra diverse associazioni militari. Emozionati e soddisfatti i 200 partecipanti al momento conviviale organizzato per il gemellaggio. Un modo per sostenere e essere vicini al caporal maggiore della… continua a leggere
(FONTE SME) ADDESTRAMENTO INTENSO PER I COMANDANTI DEL NEMBO Il Generale Beniamino Vergori, commentando la specifica attività addestrativa dedicata stavolta ai Comandanti del Nembo: I comandanti più giovani improntano il loro addestramento ed il loro modus operandi su integrità etica preparazione professionale e culturale , forza , tenacia e determinazione “La missione è difficile, la strada è impervia e gli imprevisti sono numerosi: situazione che… continua a leggere
L'AQUILA - Durante la manifestazione “Il senso della Patria nelle testimonianze della Seconda Guerra mondiale”, che si terrà a Palazzo Fibbioni dal 22 al 24 ottobre, storici , ricercatori ed esperti, moderati da giornalisti professionisti , si alterneranno a letture, contributi multimediali, dibattiti e mostre, con l'obiettivo di incoraggiare spirito di Patria e partecipazione. La Sala Rivera sarà la sede dei convegni, tutti pomeridiani, dalle… continua a leggere
Alberto Vecchi è IL neo Ambasciatore d’Italia a Mogadiscio. Modenese, classe 1966, Vecchi si laurea in scienze politiche all’Università di Bologna ed entra in carriera diplomatica nel 1996. I suoi primi incarichi alla Farnesina sono alla Direzione Generale Affari Economici e poi alla DG Paesi Mediterraneo e Medio Oriente. Dal 2000 è segretario commerciale a Buenos Aires; nel 2003 lascia l’Argentina per il Sud Africa,… continua a leggere
VITTORIO VENETO – Lunedì 7 Ottobre , si è spento Marcello Tonon, 75 anni, Socio fondatore della sezione di Vittorio Veneto dell’Associazione nazionale paracadutisti d’Italia, ne era stato segretario, vice-presidente e presidente. “Un grande collaboratore, una colonna portante della nostra sezione” lo ricordano gli amici paracadutisti che si stringono ai famigliari di Tonon. Il 75enne lascia la moglie Mila, la figlia Rosanna, nipoti, pronipoti e… continua a leggere
il maggiore degli alpini Karim Akalay Bensellam, trentaseienne di origini marocchine comparirà davanti al Tribunale militare di Verona come parte offesa per un processo per razzismo nei suoi confronti. Imputato è un sergente che avrebbe diffamato il suo maggiore «alla presenza di numerosi militari». Le frasi: «Sto marocchino di m...», «Non è degno di stare nell'esercito italiano», «ha rubato un posto in Accademia a un… continua a leggere